Furti in garage: ecco come difendersi

Scritto da Pubblicato in Varie

Purtroppo, sempre più spesso si sentono notizie legate ad un aumento di  furti nei garage, che stanno diventando piuttosto frequenti.

Anche in base ad alcune ricerche condotte qualche mese fa è stato appurato che il numero di rapine nei box è aumentato vertiginosamente e la tecnica che i malintenzionati mettono in atto è di solito sempre la stessa.

Ma qual è questa tecnica?

Scopriamolo immediatamente con questo utile post al fine di ovviare alla suddetta problematica.

Il metodo utilizzato per derubare in garage

Il metodo che usano è molto semplice: visto e considerato che il “tempo” è un fattore molto prezioso, per andare sul sicuro dunque, effettuano un’apertura nella porta di un garage, in modo da prendere visione di ciò che vi è all’interno e in un secondo momento si procede allo scasso.

In quest’ultimo caso i malintenzionati provvedono ad allargare le prese d’aria in maniera tale da ottenere due fori, ma in mancanza di questa caratteristica ecco che l’utilizzo di un trapano o di una fresca diventa obbligatorio.

In pochissimi secondi attraverso una sonda dotata di microcamera, si potrà scorgere ciò che c’è dentro il box.

Una volta monitorato attentamente ciò che si nasconde dentro al garage preso di mira, il ladro nei giorni successivi provvederà ad organizzare il furto vero e proprio.

Solitamente avviene nel giro di qualche settimana.

I furti nei garage al giorno d’oggi si sono incrementati a dismisura, questo perché le serrature standard applicate nelle porte basculanti sono poco sicure ed efficaci, ed ecco che diventa un gioco da ragazzi svaligiare i box.

Ma oltre alle serrature, anche i materiali di cui sono realizzati sono piuttosto leggeri.

La maggior parte delle persone per ovviare all’aspetto economico preferiscono acquistare prodotti poco robusti e di facile accesso.

Per questa ragione il furto è diventato così semplice!

Per mettere al sicuro dunque, qualsiasi avere, è fondamentale installare delle serrature di altissima qualità, efficaci e realizzati con materiali robusti e durevoli nel tempo.

Quali accorgimenti attuare per evitare di essere svaligiati

Prima di tutto è necessario verificare attentamente la presenza di eventuali fori nei basculanti dei garage, perché talvolta passano inosservati per il semplice fatto che vengono effettuati in zone poco visibili.

Altra fondamentale raccomandazione è quella di cambiare eventualmente la serratura, ed introdurne una resistente a prova di scasso.

Nel caso non fosse possibile allora provvedere ad acquistare accessori in grado di rinforzare le porte.

Ad esempio, si potrebbero inserire delle piastre di protezione in acciaio cementato per scongiurare la foratura della lamiera.

Per chi è alla ricerca di una soluzione valida ed efficace, l’azienda che si occupa di basculanti Treviso, mette a disposizione della clientela prodotti con comprovata qualità sotto tutti i punti di vista.

I materiali utilizzati rendono le porte basculanti uniche sia per la funzionalità che per la solidità strutturale, correlando tecnologia d’avanguardia ed estetica.

 

 

Silvia